Il nostro sito utilizza cookie di profilazione anche di terze parti per inviare materiale informativo in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni e per negare il consenso al loro utilizzo leggi l'informativa. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Accetto

Sicurezza Informatica: alcune buone regole da seguire

 

Come difendersi dalle minacce informatiche? Ecco alcune buone regole da tenere ben presenti:

diffida dalle email segnalate come “Spam”. Eventualmente, se comunque non sei sicuro si tratti di spam, esegui prima un controllo del corpo della mail tramite la funzione di anteprima del messaggio

diffida in particolare dalle email che contengono link o allegati sospetti. I link potrebbero rimandare a siti web pericolosi in grado di attaccare componenti non aggiornati del tuo Browser ("plugin"). Gli allegati potrebbero essere file eseguibili (.exe) mascherati sotto altra estensione (PDF, JPG, DOCX, ZIP… etc etc).

 

In questo caso ti consigliamo di:


non rispondere e non aprire allegati di mail che chiedono di inviare propri dati, anche quando sembrano essere formattate correttamente. Ricorda sempre che la Banca, le Poste o un ente pubblico non chiederanno mai per email informazioni tipo (Numero di conto corrente, codici di sicurezza e d'accesso come utente e password, nome completo, recapiti telefonici o altri dati personali)

non aprire file allegati se sospetti. Nonostante un eventuale “antivirus” possa indicare l’allegato come file non infetto, è sempre presente il rischio di rimanere vittima di qualche azione malevola legata a vulnerabilità dell'ultima ora ("zeroday"). Conviene porre attenzione anche se il mittente è conosciuto perché è frequente il caso in cui gli autori di virus accedano alla rubrica indirizzi e alterino il mittente delle email

 poni attenzione alle email con collegamenti ("link") nel corpo del messaggio, puoi provare a passare sopra il "link" col tuo mouse, per controllare quale sia l'effettivo indirizzo internet ("url") al quale saresti indirizzati

Come puoi tutelarti con il tuo Home Banking Mito e Mito&c

Puoi attivare le notifiche in modo da rimanere informato:

  • di ogni accesso effettuato con il tuo codice di sicurezza (utente e password)
  • di ogni disposizione eseguita

 

A questo proposito ti ricordiamo inoltre che puoi accedere al tuo profilo di sicurezza e impostare:

  • Notifiche email: ti consentono di monitorare le disposizioni e/o gli accessi effettuati tramite la ricezione di una email all'indirizzo specificato;
  • Notifiche sms: ti permettono di monitorare le disposizioni di pagamento e/o gli accessi effettuati, tramite la ricezione di un SMS di notifica al numero di cellulare indicato. 
Copyright 2013 - Banca di Pisa e Fornacette Credito Cooperativo
Via Tosco Romagnola, 93 - 56012 Fornacette (PI) - CF/P.IVA00179660501 - Tel. +39 0587 429111 - Mail. bancadipisa@bancadipisa.it
Crediti: idsign